I DISASTRI DELLA SOCIETA’ DOMINATA DALL’”IO”

0 , 0

Ho la sensazione che l’“IO“, il più irritante e cacofonico dei pronomi, abbia ormai esaurito il suo fascino e la sua prorompente energia. È stato il fertilizzante vitale per quell’etica dell’individualismo che ha catapultato l’essere, la persona alla solitudine, al narcisismo e all’infelicità. Una solitudine e una sofferenza non fisica, ma mentale, che ha sequestrato l’individuo nella gabbia dell’egocentrismo e dell’egoismo, tarpando le ali al più nobile dei pronomi, “NOI“. Un “IO” legittimato e certificato da una certa tradizione filosofica, letteraria e psicoanalitica che ha contribuito ad alimentare quella coscienza autoreferenziale che ha favorito l’esasperata e compulsiva ricerca del piacere, del possesso ...

Media & Società

6 , 1

Sento spesso dire, da alcuni protagonisti dell’informazione, quando ricevono critiche aspre per la qualità e i contenuti dei loro programmi, che “la Tv è lo specchio della società”. La cosa non mi convince affatto e anzi penso che sia esattamente il contrario: è “la nostra società ad essere lo specchio della Tv” Quello che colpisce di più, al di la dei format e delle “linee editoriali”, sono i modelli che vengono rappresentati ed enfatizzati, ignorando i rischi di un effetto imitativo, sempre in agguato. I mass media agiscono spesso come rapaci, predatori delle emozioni che si avventano sul dolore del ...

Il ministero delle idee

Le poche volte che ho avuto modo di incontrare qualche politico, di diverso colore, ho spesso battuto sullo stesso tasto: rendere visibile e ufficiale una iniziativa utile soprattutto per i giovani,  con l’intento di recuperare la loro voglia di mettersi in gioco, rischiare, sperimentando liberamente la loro capacità di inventare e improvvisare.  Un’area tutta dedicata ad allenare il loro cervello per trovare risposte e soluzioni innovative ai problemi più disparati e complessi. E ho chiesto a quei politici di farlo dandogli un nome e una configurazione ambiziosa:  il “ministero delle idee”, la casa, il luogo della creatività. L’obiettivo, il messaggio di ...